Chi sono

Sono laureata in Psicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Padova e mi sono specializzata in Psicoterapie Dinamiche Brevi presso il CISSPAT (Centro Italiano Studio Sviluppo Psicoterapie a Breve Termine).
Ho scelto di dedicarmi alla psicoterapia breve in quanto penso rappresenti una modalità di cura più adatta alle esigenze delle persone che si ritrovano a vivere nella società attuale.
L’efficacia di queste metodologie e la stabilità nel tempo dei risultati ottenuti sono state confermate da numerose ricerche.
terapie ansia, terapia disturbi somatizzazione, terapie bulimia
Anche dopo la preparazione “canonica”, nella mia professione, ho mantenuto un posto di rilievo alla formazione, per trovare le tecniche e gli approcci terapeutici più utili e soddisfacenti per le diverse situazioni che le persone mi portavano. Mi sono specializzata in Psicoterapia Intensiva Dinamica Breve (ISTDP) con un Core Training triennale riconosciuto dalla IEDTA ( International Experiential Dynamic Therapy Association), Sono specializzata in Psicoterapia Dinamico-Esperienziale con un Core Training triennale. Ho conseguito la specializzazione in EMDR (Desensibilizzazione e Rielaborazione attraverso i Movimenti Oculari) per il trattamento dei Disturbi da Traumi (come nelle catastrofi naturali, nelle violenze e nell’esposizione ad eventi che possono causare grave pericolo per la persona).
Mi sono specializzata nel trattamento dei Disturbi del comportamento Alimentare (Anoressia, Bulimia e Obesità) presso l’ABA di Milano.
Sono esperta nel trattamento dei Disturbi D’ansia e Attacchi di Panico, e consulente scientifico per la Lidap (Lega Italiana per i Disturbi d’Ansia, di Agorafobia, e di Panico).
Sono esperta nel trattamento dei Disturbi di Somatizzazione (come colon irritabile, fibromialgia, mal di testa, dolore cronico, stanchezza, ipertensione e problemi dermatologici).
Mi occupo delle difficoltà nelle Relazioni e nella gestione delle Emozioni (come nell’impulsività e distruttività), e di problemi di autostima.
fibromialgia, mal di testa, dolore cronico

OBIETTIVO

Nel mio lavoro di psicoterapeuta, il mio obiettivo è stato sempre quello di occuparmi della “Persona”, piuttosto che di sintomi, problemi, disturbi.
Questi ultimi, infatti, sono solo degli adattamenti, dei tentativi di “guarigione” o “strategie” per affrontare situazioni percepite come non risolvibili dalla persona.
Queste “strategie”, generalmente, sono state messe a punto nell’infanzia e costituiscono il carattere dell’individuo. 
Alcune di queste strategie si rivelano vincenti anche nell’età adulta, mentre altre si rivelano poco funzionali, se non dannose.
Nel mio metodo di lavoro, l’attenzione viene messa proprio su queste “strategie sbagliate” che rappresentano degli ostacoli che impediscono alle persone di contattare la propria “bussola interna”, la propria interiorità, in modo da liberare abilità, risorse, desideri, capacità di azione, autenticità e arrivare così ai propri obiettivi e alla propria realizzazione.

Share by: